Modelli in produzione

Ecco la panoramica dei modelli attualmente in produzione ed in fase di ultimazione:

SLED
 MARVAL 600 CF MARVAL 500 CF MARVAL 500 PRO  MARVAL 403 PRO MARVAL PRO-1
Il più piccolo e leggero per telecamere fino a 2Kg utilizzabile con fotocamere e dispositivi da ripresa come cellulari. Sled universale per attrezzature da ripresa fino a 5Kg. Completo di tutte le fondamentali regolazioni di bilanciamento è realizzato per operare su braccio ammortizzato ed a mano libera con attrezzatura da ripresa leggera. Versione PRO della MARVAL 500 CF.  Dispone di connessioni multiple cablate internamente, base con binario tubolare con assi da 15mm ad interasse 60mm, supporti regolabili mediani ed impugnatura curva Sled professionale per sistemi di ripresa fino a 16Kg. Connessioni cablate internamente, base con ali basculanti, costruzione solida ed affidabile.
 NOVITA’ 2017Sled professionale per sistemi da ripresa fino a 16kg. Tubolari di diametro maggiore, connessioni multiple cablate internamente, nuova base a doppio binario con ali basculanti reversibili, nuova impugnatura con cuscinetti multipli.
SCHEDA SCHEDA SCHEDA SCHEDA
ACCEDI AL CATALOGO

 

CORPETTI E BRACCI AMMORTIZZATI
MV-3814 MV-3672 PRO MV-3719 MV-3710 S MARVAL-3710 PRO
Corpetto leggero per sistemi di massimo 2,5Kg (sled + telecamera/fotocamera). Può essere utilizzato come soluzione completa dotandolo della piastra accessoria che consente il montaggiuo diretto dell’apparecchio da ripresa.
Corpetto Professionale soluzione unica per tutti i bracci ammortizzati.
Questa nuova versione oltre ad essere più leggera della precedente presenta alcune modifiche che permettono maggiore regolazione del socket.
Le imbottiture sono completamente smontabili, fattore importante anche per la pulizia degli elementi.
In effetti è un doppio braccio mono-ammortizzato ovvero una sola delle due sezioni mobili è composta dal trapezio a molla regolabile. La costruzione è realizzata con le medesime caratteristiche dei bracci superiori dando vita ad un ottimo braccio per sistemi di ripresa fino a 8Kg di costo più contenuto. Il  nuovo braccio MV-3710 è completamente aggiornato e migliorato al punto di poter soppiantare la versione maggiore 3660 con le varianti che può sostenere. La versione S per sistemi fino a 10Kg ed SL per sistemi fino a 20Kg racchiuse in un braccio di soli 3150 grammi. Un bel passo avanti dai 4500 precedenti.
La versione PRO del doppio braccio MV-3710 include la presa corpetto/braccio con regolazioni di assetto. Anche questa versione è realizzata in due versioni, PRO per sistemi fino a 10Kg e PRO L per sistemi fino a 20Kg. Il peso di questa nuova versione è di circa 3600 grammi contro i circa 5000 della precedente versione
SCHEDA SCHEDA SCHEDA SCHEDA SCHEDA
ACCEDI AL CATALOGO

 

ACCESSORI
PIASTRA x MV-3814 PIASTRA BILANCIAMENTO


ACCEDI AL CATALOGO

Sled di livello professionale adatto a telecamere e fotocamere di peso complessivo fino a 5Kg realizzato per poter essere utilizzato sia a mano libera sia con l'ausilio di corpetto e bracci ammortizzati.La Marval 500-CF è interamente realizzata in alluminio e fibra di carbonio con viti, cuscinetti e parti accessorie in acciaio inox e policarbonato/nylon. La realizzazione è robusta e completa, effettuata interamente a mano artigianalmente potendo così effettuare estese personalizzazioni. Lo sled composto da due sezioni tubolari da 25mm la principale e 20mm la secondaria ed ha una altezza estensibile da circa 52 a circa 80cm inclusa testa e base. L'impugnatura (gimbal) è di tipo regolabile, può essere posizionata in base alle proprie esigenze di bilanciamento lungo l'asse tubolare principale garantendo una perfetta adattabilità al vostro sistema di ripresa. La maniglia di presa montata sull'impugnatura è di tipo dritto verticale, soluzione scelta per l'uso a mano libera della steadycam. (figura A, versione marzo 2017)

A B C
La testa di questo sled è costituita da un castello in alluminio che sfutta un sistema a doppio binario da 10mm in acciaio che permette la regolazione su due assi della posizione di bilanciamento della telecamera/fotocamera. La regolazione della posizione di equilibrio della telecamera avviene tramite due pomelli che agiscono su assi filettati con spostamento pari a 1mm/giro. (figura B) Nella figura C è visibile il giunto delle due sezioni tubolari che permette l'estensione dell'altezza dello sled e la base rivisitata a marzo 2017 su cui è possibile montare contrappesi ed accessori in base alla necessità di bilanciamento ed uso. La slitta scorrevole superiore longitudinale sorregge il modulo multiforo (1/4" e 3/8") su cui installare la piastra a sgancio rapido che preferite.Tre sono le scelte possibili che metto a disposizione ma potrete utilizzare qualsiasi piastra vorrete montare e se avrete bisogno di un modulo personalizzato per montare sistemi diversi da quelli più standardizzati sarà sufficente che mi indicherete le caratteristiche per poterlo realizzare.Di seguito la tabella con le piastre che installo.

PIASTRA A SGANCIO RAPIDO NON INCLUSA

PIASTRA BASE (Euro 19,00) PIASTRA STANDARD (Euro 49,00) PIASTRA PRO (Euro 89,00)
MODULO MONTAGGIO PERSONALIZZATO (Euro 39,00)

LE MISURE:

 

Altezza - 52~80cm Testa - 90 x 130mm Base - 80 x 240mm

Tubolare superiore - Diametro 25mm, lunghezza 400mm. Tubolare inferiore - Diametro 22mm, lunghezza 300mm.

 

PESO DELLO SLED Kg. 1,360.

 

DOTAZIONE:

La steadycam viene fornita completa di:

4 contrappesi da circa 250gr ognuno

Chiavi per regolazione e manutenzione

- - - - -

LA PERSONALIZZAZIONE

Come ogni prodotto MARVAL anche la linea professionale è completamente personalizzabile, sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista estetico. La colorazione può essere decisa come preferite per tutte le parti strutturali in alluminio basando la scelta dei colori sulla tabella di seguito riportata.

               

Nero

Rosso

Grigio

Blu

Verde

Viola

Giallo

Oro

Alcuni esempi

TEMPO DI REALIZZAZIONE:

REALIZZO QUESTA STEADYCAM IN CIRCA 30gg LAVORATIVI

PER LA NATURA DELLA MANIFATTURA ARTIGIANALE SONO POSSIBILI RITARDI NELLA REALIZZAZIONE. SI ASSUME CON L'ACQUISTO L'IMPEGNO DI RINUNCIARE A QUALSIASI CONTESTAZIONE RELATIVA AI TEMPI DI LAVORAZIONE. LE ATTREZZATURE INTENDO REALIZZARLE AL MEGLIO DELLE MIE POSSIBILITA' PERTANTO IL TEMPO NECESSARIO SARA' IMPEGNATO A RAGGIUNGERE TALE OBIETTIVO ANCHE SE OLTRE QUANTO INDICATO.

LA REALIZZAZIONE DELLA STEADYCAM VERRA' AVVIATA AL RICEVIMENTO DEL PAGAMENTO

RESTO A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI ULTERIORE INFORMAZIONE:

Tel 339.7028672 - Marco Paci

 

Questo Sled è l'evoluzione della Marval 500-CF per l'uso in campo professionale e con sistemi corpetto/bracci ammortizzati destinato a telecamere fino a 8Kg. La MARVAL 500-CF PRO è realizzata con connessioni incorporate tra base e testa su prese segnale BNC e HDMI e dispone di una linea alimentazione piccoli accessori su prese RCA. Su richiesta è possibile richiedere connessioni diverse per cui concorderemo la variazione di prezzo. Come nell'ultimo modello realizzato, PRO-1, le prese delle varie connessioni trovano sede nel castello di testa limitando l'ingombro e migliorando il bilanciamento dello sled. L'immagine che segue riporta un esempio delle prese inserite nel castello di testa.

La struttura è realizzata in alluminio con viti, cuscinetti e parti accessorie in acciaio inox e tubolari in fibra di carbonio. Parti accessorie come leve di serraggio sono in policarbonato/nylon. Lo sled composto da due sezioni tubolari da 25mmx500mm la principale e 22mmx300mm la secondaria ha una altezza estensibile da circa 65 a circa 90cm inclusa testa e base e su di esso scorre l'impugnatura (gimbal) che può essere posizionata in base al peso del sistema di ripresa utilizzato ed alle proprie esigenze di bilanciamento. Il gimbal da gennaio 2017 è stato migliorato in diversi punti, il cuscinetto principale è fissato sia internamente sia esternamente con anelli di serraggio filettati che ne impediscono qualsiasi movimento e garantiscono la massimastabilità anche nell'uso low-mode. Il collare di bloccaggio dell'impugnatura è stato modificato con ulteriori lavorazioni di alleggerimento che inoltre permettono alla maniglia di inserirsi nel suo profilo laterale riducendo l'ingombro esterno. La forcella ad U che collega la maniglia al cuscinetto principale torna ad essere lavorata dal pieno ed alleggerita quanto più possibile. Le prossime immagini mostrano i due elementi in fase di lavorazione.

La maniglia di presa montata sull'impugnatura è di tipo curvo perchè una configurazione PRO è quasi sempre orientata ad un uso abbinato a corpetto/braccio in campo professionale. Resta comunque possibile richiedere l'impugnatura dritta verticale.
A B C
Nella figura C è visibile il giunto delle due sezioni tubolari che permette l'estensione dell'altezza dello sled e la base su cui è possibile montare contrappesi ed accessori in base alla necessità di bilanciamento ed uso. La testa di questo sled è costituita da un castello in alluminio che sfutta un sistema a doppio binario da 10mm in tubolare di acciaio inox che permette la regolazione su due assi della posizione di bilanciamento della telecamera/fotocamera.

La regolazione della posizione di equilibrio della telecamera avviene tramite due pomelli che agiscono su assi filettati con spostamento pari a 1mm/giro. Nell'immagine sopra oltre il binario longitudinale è visibile il modulo di fissaggio superiore (rosso) per il montaggio del sistema di ancoraggio della telecamera/fotocamera.Questo modulo a fori filettati multipli per il fissaggio della maggior parte delle piastre a sgancio rapido. Nella tabello sotto sono indicati modelli che posso installare a vostra scelta.Qualora voleste installare un diverso tipo di piastra a sgancio rapido ed aveste bisogno di un modulo personalizzato potrete effettuare questa scelta nello stesso menù a tendina da cui selezionerete la piastra da installare.La base della Marval 500-CF PRO è costituita da un binario tubolare in fibra di carbonio di misura standard (assi da 15mm, interasse 60mm, lunghezza 25cm) su cui sono alloggiate due ali basculanti per il fissaggio di contrappesi, accessori, batterie... in questa versione sono inoltre montati due ulteriori supporti regolabiliper il montaggio di accessori (monitor ecc...).
PIASTRA BASE (Euro 19,00) PIASTRA STANDARD (Euro 49,00) PIASTRA PRO (Euro 89,00)
MODULO MONTAGGIO PERSONALIZZATO (Euro 39,00)
LE MISURE: Altezza - 65~90cm Testa - 96 x 150mm Base: Binario assi 15mm x 250mm (interasse 60mm) Tubolare superiore: Diametro 25mm, lunghezza 500mm. Tubolare inferiore: Diametro 22mm, lunghezza 300mm. Peso inclusa piastra base Kg. 1,900. DOTAZIONE: La steadycam viene fornita completa di: 4 contrappesi da circa 250gr ognunoChiavi per regolazione e manutenzione PIASTRA A SGANCIO RAPIDO BASE INCLUSA
LA PERSONALIZZAZIONE
Come ogni prodotto MARVAL anche la linea professionale è completamente personalizzabile, sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista estetico. La colorazione può essere decisa come preferite per tutte le parti strutturali in alluminio basando la scelta dei colori sulla tabella di seguito riportata.
               

Nero

Rosso

Grigio

Blu

Verde

Viola

Giallo

Oro

Alcuni esempi

TEMPO DI REALIZZAZIONE:

REALIZZO QUESTA STEADYCAM IN CIRCA 30gg LAVORATIVI

PER LA NATURA DELLA MANIFATTURA ARTIGIANALE SONO POSSIBILI RITARDI NELLA REALIZZAZIONE. SI ASSUME CON L'ACQUISTO L'IMPEGNO DI RINUNCIARE A QUALSIASI CONTESTAZIONE RELATIVA AI TEMPI DI LAVORAZIONE. LE ATTREZZATURE INTENDO REALIZZARLE AL MEGLIO DELLE MIE POSSIBILITA' PERTANTO IL TEMPO NECESSARIO SARA' IMPEGNATO A RAGGIUNGERE TALE OBIETTIVO ANCHE SE OLTRE QUANTO INDICATO.

LA REALIZZAZIONE DELLA STEADYCAM VERRA' AVVIATA AL RICEVIMENTO DEL PAGAMENTO

RESTO A DISPOSIZIONE PER QUALSIASI ULTERIORE INFORMAZIONE: 3397028672 - Marco Paci

- - - - -

 

MARVAL-403 CF PRO

Il MARVAL 403-CF PRO è lo sled di dimensioni maggiori per telecamere/sistemi di ripresa/fotocamere fino a 16kg. Dispone di tutti i punti di bilanciamento necessari ad ottenere un ottimo equilibrio statico e dinamico. Il robusto castello di testa con modulo multiforo per piastra a sgancio rapido e regolazioni a vite, corpi tubolari in fibra di carbonio da 30 e 35mm, maniglia con cuscinetti di precisione su tutti gli assi e regolabile di posizione, 2 slitte porta accessori sulla sezione tubolare inferiore regolabili di posizione in altezza e sui 360°, sistema di base a binario con ulteriori 2 slitte basculanti porta accessori e connessioni di base per collegamenti monitor e batterie integrati nella struttura sono le caratteristiche costruttive di questo sled.
A B C
La foto A ritrae la testa dello sled con il doppio binario che permette le regolazioni di bilanciamento, le prese delle varie connessioni subito sotto il castello di testa e la piastra a sgancio rapido montata sul modulo multiforo base. Le connessioni disponibili su questo sled sono 1 linea BNC, 1 linea RCA, 1 linea Hdmi. Sono possibili soluzioni diverse che valuterò su vostra richiesta. La foto B mostra la base dello sled con la centralina connessioni montata direttamente e strutturalmente sul sistema di base che permette la regolazione di bilanciamento sull'asse laterale. Completano la base due ali basculanti su cui è possibile montare contrappeso, accessori, batterie...! Nella foto C il Gimbal, l'impugnatura regolabile lungo il corpo tubolare dello sled. Di costruzione molto robusta è l'organo principale dello sled svincolato per mezzo di 5 cuscinetti in acciaio a basso attrito dalla maniglia curva, tutto il peso e le sollecitazioni del sistema di ripresa gravano su di esso. Lo sled viene fornito senza piastra a sgancio rapido, dispone in testa di un modulo di montaggio base con forature multiple e prese filettate da 1/4" e 3/8" passi foto/video standard per installare la maggior parte delle piastre in commercio. Su richiesta posso realizzare un modulo di montaggio su vostre specifiche, tale opzione è disponibile tra i menù di selezione per l'acquisto così come la scelta dalla piastra a sgancio rapido che posso fornirvi se lo desiderate.

PIASTRA BASE (Euro 19,00)

PIASTRA STANDARD (Euro 49,00)

PIASTRA PRO (Euro 89,00)

MODULO MONTAGGIO PERSONALIZZATO (Euro 39,00)

 

LE MISURE:

Altezza minima: ~70cm

Altezza massima : ~95cm Testa - 96 x 150mm

Tubolare principale : 30mm

Tubolare inferiore : 35mm

Supporti accessori roteabili : 30x150mm Ingombro supporto di base - 90 x 250mm

Connessioni disponibili : 1 linee segnale su prese BNC

1 linea alimentazione su prese RCA

1 linea Hdmi Peso al netto di contrappesi : 2,0 Kg

DOTAZIONE:

La steadycam viene fornita completa di:

 

1 Kit Pesi (4 pesi, 1200gr circa, sufficienti per telecamere fino a 3/4Kg)

Chiavi per regolazione e manutenzione

 

 

Questa nuova versione della Marval-403 CF PRO si presenta notevolmente alleggerita rispetto alle precedenti, le slitte accessori in alluminio e la nuova base ad ali basculanti hanno permesso l'eliminazione di un considerevole quantitativo di peso e migliorato il bilanciamento aumentando anche la superfice di montaggio per eventuali accessori.

Ogni singola parte è realizzata mantenendo la massima attenzione all'affidabilità strutturale ed alla versatilità d'uso.

 

La Marval-403 CF PRO è destinata all'uso abbinata ad un corpetto e braccio ammortizzato e non è adatta per dimensioni e peso all'uso a mano libera se non per brevi clip.

- - - - -

Le operazioni di bilanciamento iniziano con il posizionamento della telecamera/fotocamera in testa allo sled per mezzo della piastra a sgancio rapido. Assicurata la piastra sulla base della telecamera la si inserirà nella slitta sul castello di testa della Marval-403 PRO cercando una posizione che si avvicini il più possibile all'equilibrio dello sled.

Sarebbe opportuno posizionare lo sled su di un robusto cavalletto o stativo per mezzo se disponibile della staffa di bilanciamento FY-3686.

In relazione al peso della telecamera dovrete posizionare del contrappeso in base, circa 1Kg ogni 4Kg di telecamera... il peso di eventuali batterie ed accessori vanno fatti rientrare in questo computo.

Tentate sempre il bilanciamento con il minor peso possibile, mantenere l'attrezzatura leggera è un obiettivo da tenere sempre presente.

Si procede quindi con la ricerca della migliore posizione della maniglia procedendo con più tentativi e piccoli spostamenti... l'obiettivo da raggiungere è semplice, ponendo lo sled orizzontale (parallelo al terreno) dovrebbe tornare verticale in circa 3 secondi.

Se questo bilanciamento è difficile da raggiungere potete aumentare l'altezza dello sled o variare il carico di contrappeso fino ad avere il migliore compromesso adatto alle vostre esigenze.

Si procede quindi con gli aggiustamenti di testa tramite i pomelli a vite e correggendo posizione e altezza di accessori e pesi sia sulle slitte mediane sia sulle slitte di base , piccoli aggiustamenti fino ad ottenere il migliore bilanciamento.

Una importante regolazione è disponibile sugli sled della serie 400... tutto il binario di base è regolabile di posizione lateralmente, questo particolare non di poco conto aiuta a risolvere problemi di bilanciamento senza agire solamente in testa ed avendo quindi una migliore distribuzione degli spostamenti tra testa e base dello sled utile oggi che si utilizzano fotocamere che hanno uno sviluppo dimensionale laterale diverso dalle classiche telecamere.

Se le operazioni sono state svolte correttamente muovendo lo sled per mezzo dell'impugnatura questo deve rimanere sempre in posizione stabile senza l'innescarsi di oscillazioni.

- - - - -

Le slitte mediane sono fissate sul tubolare inferiore dello sled e possono essere regolate di posizione sia in altezza sia sui 360° di rotazione. Ospitano normalmente il monitor di ripresa ed eventuali altri accessori quali pesi, batterie, rice-trasmettitori ecc... Lungo le feritoie si possono far scorrere gli accessori montati per regolare il bilanciamento del sistema come la testina per il monitor (non in dotazione).

La nuova versione della base dello sled oltre che a ridurre il peso rende maggiormente versatile l'uso dello spazio di base.

Sulle piastre della base possono essere montate slitte batterie dedicate come ad esempio piastre V-Mount come nell'immagine qui a destra (le slitte V-mount non vengono da noi fornite).

Le piastre di base sono basculanti potendo così aumentare o ridurre l'ingombro inferiore in base alle esigenze di bilanciamento o d'uso.

Un ulteriore opportunità del binario di base è quella di permettere il montaggio rapido del sistema per riprese low-mode (accessorio non incluso).

 

LA PERSONALIZZAZIONE

Come ogni prodotto MARVAL anche la linea professionale è completamente personalizzabile, sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista estetico. La colorazione può essere decisa come preferite basando la scelta dei colori sulla tabella di seguito riportata.

 
               

Nero

Rosso

Grigio

Blu

Verde

Viola

Giallo

Oro

---------

Le immagini presentate non vincolano in alcun modo la produzione. Essendo prodotti artigianali e non industriali non ve ne è mai uno uguale al precedente e la reallizzazione senza produzioni in serie permette di migliorare continuamente.

Modifiche anche significative vengono introdotte senza preavviso alcuno e sono sempre volte ad un accrescimento delle caratteristiche del prodotto realizzato.

Il prodotto che riceverete potrebbe quindi essere diverso da quello visto in foto ma eventualmente ed in ogni caso migliore e si accetta di fatto con l'acquisto le modalità di realizzazione indicate.

I colori delle parti strutturali in alluminio possono essere personalizzati secondo le vostre preferenze.

Inviatemi la vostra richiesta di personalizzazione subito dopo l'acquisto.

---------

LA REALIZZAZIONE DEI MIEI SISTEMI STEADYCAM VIENE EFFETTUATA ESCLUSIVAMENTE SU ORDINAZIONE E CON LAVORAZIONE ARTIGIANALE MANUALE. LA PRODUZIONE VIENE AVVIATA AL RICEVIMENTO DEL PAGAMENTO.

TEMPO DI REALIZZAZIONE CIRCA 30gg LAVORATIVI DATA PAGAMENTO. Non sono giorni lavorativi domenica, giornata infrasettimanale, festivi e prefestivi e ferie. La natura artigianale della lavorazione può comportare ritardi rispetto a quanto previsto. Se il ritardo sarà di particolare entità riterrò a mio insindacabile giudizio di applicare il prezzo scontato per l'attesa maggiore. Il prezzo è legato al tempo di lavorazione, tempi maggiori portano un prezzo minore e potrete scegliere dal menù di acquisto l'opzione che riterrete opportuna informati del fatto che a prezzi particolarmente bassi sono possibili ritardi anche significativi e si rinuncia con l'acquisto a qualsiasi tipo di contestazione.
La realizzazione di attrezzatura dalle caratteristiche professionali a prezzi così bassi comporta notevoli difficoltà che si riflettono sui tempi di lavorazione principalmente per la difficile gestione degli approvvigionamenti senza scorte possibili e quindi effettuati di volta in volta per ogni singola lavorazione lasciando tutte le risorse possibili impegnate nella qualità e nel continuo aggiornamento dell'attrezzatura.
Per informazioni: Marco Paci 339-7028672

MARVAL PRO-1

Il nuovo sled di fascia PRO frutto di una serie di accorgimenti e miglioramenti studiati e realizzati per l'uso professionale e nato dalle richieste specifiche di un operatore video televisivo. Tutti i tubolari in fibra di carbonio sono maggiorati in diametro, 35mm superiore e 30mm inferiore, rispetto ai modelli fino ad oggi costruiti.
Di conseguenza tutta l'impugnatura (Fig. A) è stata rimodellata, soprattutto il bicchiere cuscinetto principale che trova alloggiati all'interno due cuscinetti a basso attrito e basso profilo bloccati sia internamente sia esternamente con anelli filettati per un fissaggio saldo e privo di possibili spostamenti.

Maggiorati anche i cuscinetti dell'impugnatura curva per garantire maggiore robustezza e stabilità ad uno sled in grado di operare con sistemi di ripresa fino ad oltre 15Kg.

Il castello di testa della PRO-1 (Fig. B) dispone di una piastra con varie forature filettate per ospitare i sistemi di ancoraggio camera che si preferisce.

Sempre nel castello di testa sono inserite le prese delle varie connessioni (Fig. B e C) tra cui XLR, BNC, HDMI, Lemo 2 poli... le prese possono essere sostituite con altri tipi di connessione richieste.

Le regolazioni di bilanciamento su due assi in testa avvengono tramite i due pomelli visibili in Fig. A.
Tutta la testa è realizzata da un castello in alluminio che sfutta un sistema a doppio binario da 10mm in acciaio inox che permette la regolazione su due assi della posizione di bilanciamento della telecamera/fotocamera.
La testa dello sled è realizzata con profilo laterale ed inferiore chiuso non solo per una migliore estetica ma anche a protezione dei cablaggi e degli organi di movimento per il bilanciamento


A

B

C

E
 
F

La base dello sled (Fig. E) è stata modificata sia a seguito dell'inserimento di connessioni cablate multiple (Fig. F) sia per avere una maggiore versatilità di adattamento alle esigenze di alloggiamento di equipaggiamento dell'operatore e sono giunto alla soluzione del doppio binario con tubi da 15mm a interasse di 60mm per poter utilizzare anche supporti ed accessori realizzati per binari di questo tipo.


G

H

I

Le tre immagini G, H, I, mostrano come le ali basculanti presenti sulla base della PRO-1 possano essere spostate lungo il binario, aperte e/o chiuse in un arco di 180° (Fig. E) e estratte dal binario o eventualmente montate sul binario inferiore rimuovendo o spostando i piedi di appoggio.

 
L
 

Nella figura L il giunto delle due sezioni tubolari che permette l'estensione dell'altezza dello sled, regolabile da circa 65cm a circa 95cm.

PIASTRA A SGANCIO RAPIDO NON INCLUSA

Senza una specifica richiesta lo sled viene realizzato con la piastra multiforo base che permette il montaggio delle più comuni piastre a sgancio rapido.

NON FORNISCO CON LO SLED ALCUNA PIASTRA A SGANCIO RAPIDO.

Posso su richiesta montare una di queste versioni:

PIASTRA BASE (Euro 19,00) PIASTRA STANDARD (Euro 49,00) PIASTRA PRO (Euro 89,00)
MODULO MONTAGGIO PERSONALIZZATO (Euro 39,00)
viene realizzato sulle vostre specifiche!

LE MISURE:

 

Altezza - 65~95cm

Testa - 90 x 150mm

Base - 90 x 300mm

 

Tubolare superiore - Diametro 35mm, lunghezza 400mm, Fibra Carbonio.

Tubolare inferiore - Diametro 22mm, lunghezza 300mm, Fibra Carbonio.

 

PESO DELLO SLED Kg. 1,850.

 

DOTAZIONE:

La steadycam viene fornita completa di:

4 contrappesi da circa 250gr ognuno

 


 

Chiavi per regolazione e manutenzione

CORPETTO MARVAL MV-3814

Una soluzione di sostegno semplice ed economica da abbinare all'uso di sled più leggeri come la Marval-500, ecco realizzato il corpetto MV-3814.

Leggero e semplice da indossare non manca di robustezza e versatilità come tutti i manufatti MARVAL..

Un tubolare centrale è l'asse portante del corpetto su cui sono fissate la piastra inferiore con fascia di ancoraggio addominale e la piastra superiore con doppio aggancio per le cinte pettorali/spallari.

La struttura è più bassa di un classico corpetto per bracci ammortizzati e questo consente di unire sulla piastra superiore entrambe le fasce di ancoraggio spallari/pettorali mantenendo comfort e stabilità.

A differenza di altre soluzioni di questo tipo il corpetto MV3814 dispone di una presa regolabile lungo il tubolare centrale in cui viene inserito attraverso un perno da 16mm il braccetto mobile che permette di spostare nella migliore posizione per l'operatore il sistema di ripresa.

 

Sul braccetto mobile è presente il perno di inserimento per la maniglia della steadycam/sled.

Questo perno tubolare è regolabile in altezza, regolazione che abbinata alla possibilità di posizionare il giunto di inserimento del braccetto mobile lungo il tubolare centrale rende molto adattabile e versatile questo corpetto.

Le superfici di appoggio addominale e pettorale dispongono di cuscino in gomma neoprene da 10mm che isola ed ammorbidisce il contatto diretto.

Indossare il corpetto è molto veloce, le fasce di ancorano tramite tre fibbie a scatto di cui una addominale e due sulle cinte spallari/pettorali.
Fissata la cinta addominale si fissano incrociandole sulla schiena le due cinte spallari.
Tutte e tre le cinte sono regolabili per adattarsi alle varie corporature.

La colorazione può essere personalizzata.
 


PIASTRA ACCESSORIA

Ho pensato e realizzato questa soluzione per avere un corpetto più versatile del solito... con la piastra accessoria senza steadycam o sled puoi montare direttamente la fotocamera o telecamera. Sostituisce il perno di inserimento Steadycam - Euro 49,00


 ---------

IL CORPETTO MV-3814 PUO' ESSERE UTILIZZATO CON CARICHI COMPLESSIVI FINO A 2,5Kg

---------

Le immagini presentate non vincolano in alcun modo la produzione. Essendo prodotti artigianali e non industriali non ve ne è mai uno uguale al precedente e la reallizzazione senza produzioni in serie permette di migliorare continuamente.

Modifiche anche significative vengono introdotte senza preavviso alcuno e sono sempre volte ad un accrescimento delle caratteristiche del prodotto relizzato.

Il prodotto che riceverete potrebbe quindi essere diverso da quello visto in foto ma eventualmente ed in ogni caso migliore e si accetta di fatto con l'acquisto le modalità di realizzazione indicate.

I colori delle parti strutturali in alluminio possono essere personalizzati secondo le vostre preferenze.

Inviatemi la vostra richiesta di personalizzazione subito dopo l'acquisto.

---------

LA REALIZZAZIONE DEI MIEI SISTEMI STEADYCAM VIENE EFFETTUATA ESCLUSIVAMENTE SU ORDINAZIONE E CON LAVORAZIONE ARTIGIANALE MANUALE.
LA PRODUZIONE VIENE AVVIATA AL RICEVIMENTO DEL PAGAMENTO.

TEMPO DI REALIZZAZIONE BASE CIRCA 30gg LAVORATIVI DATA PAGAMENTO.

Non sono giorni lavorativi domenica, giornata infrasettimanale, festivi e prefestivi e ferie.

Sono possibili ritardi anche significativi e si rinuncia con l'acquisto a qualsiasi tipo di contestazione.

Per informazioni: Marco Paci 339-7028672

*************

CORPETTO MV-3672

E' la soluzione unica e professionale che coniuga assieme robustezza e comodità e con la modifica della sola presa corpetto/braccio si adatta a tutti i modelli di braccio ammortizzato.

La struttura è realizzata in alluminio mentre il corpetto imbottito è realizzato in tessuto di cordura con inserti in nylon e neoprene, cinte in tessuto rinforzato di nylon e fibbie in policarbonato.

La taglia è unica in quanto è possibile adattarlo a tutte le corporature tramite le regolazioni sia sulla struttura posizionando le traverse sia sulle fasce e cinte del corpetto.

La nuova versione del corpetto (marzo 2017) è profondamente aggiornata, alleggerita e migliorata. L'asse frontale è stato spostato all'esterno per aumentare lo spazio di regolazione della presa corpetto/braccio (socket) e tutte le traverse sono adesso fissate alle spalle dell'asse frontale. Le traverse sono state modificate, migliorate esteticamente ed alleggerite e le imbottiture sono completamente rimovibili e fissate tramite 4 pomelli in alluminio.

 

MONOBRACCIO AMMORTIZZATO MV-3719

Il monobraccio ammortizzato MV-3719 e la soluzione meno costosa adatta a chi utilizza sistemi di ripresa leggeri fascia in cui la singola sezione ammortizzata con una molla più morbida riesce ad esprimere comunque una ottima risposta smorzando movimenti e vibrazioni mantenendo comunque tutta l'ampiezza di movimento del doppio braccio grazie alla sezione fissa che ricalca le dimensioni e la mobilità della parte mobile mancante.

La struttura e le modalità costruttive sono le stesse delle soluzioni superiori e professionali e tutti gli aggiornamenti introdotti sui doppi bracci si riflettono anche su questa versione.

Questo braccio pesa poco più di 2,6 Kg e supporta un peso massimo di circa 8Kg (sled + telecamera/fotocamera).

Si monta al corpetto tramite perno a vite da 10mm.

Essendo una soluzione realizzata per mantenere il costo più basso possibile non è previsto il montaggio della presa corpetto/braccio con regolazioni di assetto delle versioni PRO ma su richiesta può essere comunque realizzata.

DOPPIO BRACCIO AMMORTIZZATO MV-3710

Come accennato sopra con l'inizio del 2017 il doppio braccio MV-3710 cambia ruolo a seguito di una serie di aggiornamenti consentendo di eliminare la versione maggiore MV-3660.

Un singolo doppio braccio in 4 versioni per soddisfare tutte le esigenze... S ed SL, PRO e PRO-L.

Il vantaggio è quello di avere un braccio di dimensioni strutturali minori, i gusci passano dai 50mm di larghezza del 3660 ai 40mm del 3710, e di conseguenza il peso è più contenuto.

Se da un lato gli aggiornamenti hanno reso più robuste alcune parti dall'altro si è reso più leggera la struttura lavorando ogni singolo pezzo guardando al peso, maggiorandone magari lo spessore per poterlo maggiormente lavorare ed alleggerire.

Alcune soluzioni di montaggio diverse dalle precedenti e l'inserimento di ulteriori cuscinetti per la gestione degli attriti e della tensione della molla hanno nel complesso portato ad un livello superiore questo modello.

Ogni semi-braccio ha una lunghezza di circa 30cm ed una ampiezza verticale di ammortizzazione di circa 40cm (±20cm) per una ampiezza totale del braccio di circa 80cm (±40cm).

La versione S è la versione standard priva di presa professionale (socket) braccio/corpetto con regolazioni di assetto, e supporta un carico di circa 10Kg (sled + sistema ripresa). Si ancora al corpetto tramite perno filettato da 10mm.

La versione SL è lo stesso tipo di braccio ma con set molle per un carico massimo fino a 20Kg.

La versione PRO include la presa professionale (socket) braccio/corpetto con regolazioni di assetto con un carico massimo di 10Kg.

La versione PRO-L è lo stesso tipo di braccio del precedente ma con set molle per un carico massimo fino a 20Kg.

Il peso di questo nuovo braccio è di circa 3,15 Kg per le versioni S e circa 3,6 Kg per le versioni PRO. una riduzione di quasi 1,5 kg rispetto alle versioni precedenti.

DOPPIO BRACCIO AMMORTIZZATO MV-3710

Come accennato sopra con l'inizio del 2017 il doppio braccio MV-3710 cambia ruolo a seguito di una serie di aggiornamenti consentendo di eliminare la versione maggiore MV-3660.

Un singolo doppio braccio in 4 versioni per soddisfare tutte le esigenze... S ed SL, PRO e PRO-L.

Il vantaggio è quello di avere un braccio di dimensioni strutturali minori, i gusci passano dai 50mm di larghezza del 3660 ai 40mm del 3710, e di conseguenza il peso è più contenuto.

Se da un lato gli aggiornamenti hanno reso più robuste alcune parti dall'altro si è reso più leggera la struttura lavorando ogni singolo pezzo guardando al peso, maggiorandone magari lo spessore per poterlo maggiormente lavorare ed alleggerire.

Alcune soluzioni di montaggio diverse dalle precedenti e l'inserimento di ulteriori cuscinetti per la gestione degli attriti e della tensione della molla hanno nel complesso portato ad un livello superiore questo modello.

Ogni semi-braccio ha una lunghezza di circa 30cm ed una ampiezza verticale di ammortizzazione di circa 40cm (±20cm) per una ampiezza totale del braccio di circa 80cm (±40cm).

La versione S è la versione standard priva di presa professionale (socket) braccio/corpetto con regolazioni di assetto, e supporta un carico di circa 10Kg (sled + sistema ripresa). Si ancora al corpetto tramite perno filettato da 10mm.

La versione SL è lo stesso tipo di braccio ma con set molle per un carico massimo fino a 20Kg.

La versione PRO include la presa professionale (socket) braccio/corpetto con regolazioni di assetto con un carico massimo di 10Kg.

La versione PRO-L è lo stesso tipo di braccio del precedente ma con set molle per un carico massimo fino a 20Kg.

Il peso di questo nuovo braccio è di circa 3,15 Kg per le versioni S e circa 3,6 Kg per le versioni PRO. una riduzione di quasi 1,5 kg rispetto alle versioni precedenti.